BT Arise II - шаблон joomla Продвижение

Newsletter

Inserisci la tua email per rimanere aggiornato sul mondo A&A
captcha 

Keep in touch!

Giovedì, 23 Febbraio 2017 13:02
Pubblicato in Mercato assicurativo

Nasce oggi A&News! 
Desideriamo condividere con voi il nostro mondo e approfondire insieme temi e argomenti di interesse comune. Ne parliamo direttamente con Elisabetta Pinciroli, amministratore delegato di A&A

A&A News vuole essere un luogo, nostro e di tutti coloro che vorranno costruire con noi questo spazio, in cui condividere esperienze, relazioni, iniziative, attività, know how.
Vogliamo “far viaggiare” novità e informazione, lo faremo a cadenza mensile via mail, e ogni giorno attraverso il nostro sito web: www.aeaitalia.com e su Linkedin e Google +, dove potrete incontrare la nostra community. 

Elisabetta, perché questa presenza di A&A sui social oggi? 

Il mercato è in un momento di forti cambiamenti, forse i maggiori degli ultimi venti anni per quanto riguarda il settore in cui operiamo. Gli strumenti a cui diamo il via vogliono essere uno spazio di scambio di idee e di dibattito per seguire questa evoluzione, che chiederà a tutti di lavorare in modo diverso.
I nostri clienti e partners sanno che le sfide ci piacciono e i nuovi progetti non ci spaventano. Inoltre oggi è fondamentale essere là dove la gente è, comunicare dove le opinioni e le idee nascono. A&A è giovane ed è social, vogliamo svelarci!

Oggi il mercato antepone a tutto la parola “servizio”, cosa significa?

Significa non pensare di aver già dato tutto, ma immedesimarsi nel Cliente e cercare di capire e servirlo col diversificare l’offerta. 
Dal nostro punto di vista, in un lavoro come quello peritale e di gestione sinistri, significa fare nostri i passi e gli obiettivi dei nostri clienti, collaborare con loro perché la customer experience di assicurati e danneggiati sia positiva.
Penso, ad esempio, ad un assicurato che, dopo aver denunciato un sinistro, non debba più occuparsi di nulla, perché un team di specialisti lo farà per lui, dalla valutazione dei danni fino al loro ripristino in totale trasparenza e tenendo conto delle sue esigenze.

Puoi approfondire?
Citavo la Riparazione Diretta dei danni, che stiamo mettendo a disposizione con le nostre reti di tecnici. Con questo servizio, l’assicurato ha un unico interlocutore per la gestione del sinistro e della riparazione, i tempi di ripristino sono più brevi, i fornitori attentamente selezionati e competenti: va da sé che tutti questi aspetti giocano a vantaggio di assicurato, agenzia e compagnia. 

E per i vostri clienti diretti, agenzie e compagnie assicurative, cosa state progettando?
Stiamo lavorando per rendere più facile e immediata la lettura dei nostri elaborati peritali, affinché siano immediatamente fruibili da liquidatori e agenti.
Inoltre, l’utilizzo di App da parte dei nostri tecnici in sede di sopralluogo ha introdotto ulteriori riduzioni nei tempi di gestione dei sinistri e la possibilità di rapporto diretto tra il perito in sede e gli assicurati. Stiamo ancora lavorando per ampliare le modalità e i tempi di relazione tra i periti e gli assicurati attraverso tutti gli strumenti che la tecnologia mette oggi a disposizione.
Il nostro impegno è teso a rendere il processo di perizia facile per tutti i coinvolti.

In che senso “facile”?
Lavorare con A&A dovrà essere sempre più easy, la comunicazione immediata, senza filtri, trasparente. Per far questo abbiamo investito in nuove tecnologie che consentiranno ai danneggiati di seguire la gestione delle nostre attività in prima persona e di comunicare con noi in tempo reale. 
Credo che una maggior conoscenza contribuirà a rendere più facile il nostro lavoro; è questa anche una delle finalità per cui abbiamo deciso di essere presenti sui social, dove la gente oggi condivide le informazioni. Sarà più semplice ed immediato spiegare quello che facciamo, come lo facciamo e perché. Per questo dico a tutti: seguiteci, ci vediamo sul web!

Letto 610 volte Ultima modifica il Martedì, 28 Marzo 2017 15:59

Lascia un commento