BT Arise II - шаблон joomla Продвижение

Newsletter

Inserisci la tua email per rimanere aggiornato sul mondo A&A
captcha 

Per tutti i danni da vedere!

Martedì, 28 Marzo 2017 16:23
Pubblicato in Mercato assicurativo

Tutti, o quasi tutti, li abbiamo: smartphone e tablet sono diffusi e utilizzati quotidianamente, immagini e dati vengono trasferiti in pochi secondi, ognuno di noi ne apprezza le possibilità di impiego.
Attraverso la telecamera dello smartphone oggi gli assicurati possono mostrare il loro danno già in fase di denuncia o per la perizia, in modo semplice ed efficace.

Elisabetta Pinciroli, amministratore delegato e cuore pulsante delle società A&AExperta e TPA&A, ha fortemente creduto nell’utilità della visio-expertise, che ha introdotto nelle procedure aziendali condividendone il valore con le imprese sue clienti.

è il logo identificativo di un processo, ma soprattutto di una App con la quale l’assicurato può denunciare il suo danno e partecipare alla fase peritale.

Il valore aggiunto:

  • Riduce i tempi di gestione del sinistro.
  • Usa un processo semplice e trasparente.
  •  Limita le frodi.
  •  Rende immediatamente disponibili tutte le informazioni utili alla gestione del sinistro.
  • Fa partecipare l’assicurato attivamente, in modo facile e divertente, alla gestione del sinistro.
  • Coinvolge il cliente e soddisfa il danneggiato.

Elisabetta è convinta che claim&smart si candidi a essere un vero e proprio “game changer” per il settore assicurativo e peritale. E conclude:

“La gran parte degli assicurati non conosce in dettaglio la propria polizza, gli eventi coperti e con quali limiti. claim&smart risponde a queste esigenze e accelera l’accesso alle informazioni più importanti per i clienti, che in tempo reale possono ricevere assistenza dai nostri collaboratori”.


  • Quando è importante supportare l’assicurato nella denuncia del suo sinistro.
  •  Per raccogliere le informazioni nel modo più accurato ed efficace possibile.
  • Per una più rapida ed efficiente gestione dei danni e delle denunce.

 

Articolo a cura di Giuliana D'Amore

Letto 684 volte Ultima modifica il Mercoledì, 29 Marzo 2017 18:11

Lascia un commento